Terre d'ascolto

Terre d'ascolto

La qualità della nostra Vita è la qualità delle nostre relazioni, a cominciare da quella con sè.

Un luogo non luogo dove ascoltare, trovare, creare, confrontare, guardare, riflettere sul cammino straordinario che è la Vita.
Per ascoltarsi, crearsi, confrontarsi, guardarsi, riflettersi.
Per Amare ciò che è. Adesso. Incondizionatamente.

Un Mondo (Disney) nuovo

RiflessioniPosted by Carlo 23 Sep, 2015 09:30:15

Da qualche giorno leggo sui social e su altri media gli entusiastici commenti sull'ultimo film Disney Pixar dal titolo "Inside out" (per precisione distribuito dalla prima e realizzato dalla seconda), certamente onore al merito di avere prodotto un lungometraggio che parli di emozioni in maniera così efficace e tale da stimolare riflessioni.

Davvero una bella iniziativa nella direzione di risvegliare le coscienze verso l'ascolto di sè e di conseguenza migliorare la qualità della relazione con sè e con l'altro, quindi di andare nella direzione di un mondo nuovo.

Da oggi finalmente i dipendenti delle fabbriche cinesi, del Bangladesh e altri paesi orientali, che producono per Disney pupazzetti, magliette e merchandising vario, riceverà salari congrui in ambienti di lavoro che diventeranno salubri e ottimali così non avranno più ragioni per scioperare e gli operai ricevere minacce di licenziamento; le donne non saranno più discriminate, nè picchiate, lavoreranno meno delle solite 18 ore e assumeranno personale sopra i 16 (a volte 13) anni (una delle fonti, in rete si trova molto altro:http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2014/07/laltra-faccia-della-disney-sfruttamento.html

Eurodisney farà prezzi uguali per tutti i visitatori a prescindere dalla nazionalità e la Commissione Europea ritirerà le denunce relative (fonte, ce ne sono millemila altre:http://www.dirittodicritica.com/2015/08/01/la-commissione-europea-punta-la-lente-su-eurodisney/

Disneyworld in Florida diventerà un vero paradiso come ci hanno fatto credere fino a oggi e si toglierà il soprannome di Mousewitz (Mickey Mouse + Auschwitz), ovvero uno dei peggiori luoghi d'America dove lavorare per condizioni salariali e ambientali (una delle fonti in italiano, in inglese si trovano anche i testi delle varie denunce e sentenze: http://www.nonsolodisneyland.com/t2687-lavorare-alla-disney-meglio-kabul )


E tutto questo sarà reso noto al pubblico e spiegato con un favoloso film di animazione proprio a quei bambini che tanto desiderano visitare i parchi divertimento, indossare magliette e possedere pupazzetti che non saranno più prodotti dai loro coetanei sparsi in mezzo mondo!

Insomma questo film segna la svolta per centinaia di migliaia di persone che ruotano nell'universo Disney, oltre che per i milioni di persone che lo vedranno e avranno spunti di riflessione! Tutto ciò, mi riempie di vera gioia!





  • Comments(0)

Fill in only if you are not real





The following XHTML tags are allowed: <b>, <br/>, <em>, <i>, <strong>, <u>. CSS styles and Javascript are not permitted.